Home Cantina di Bova

    Cantina di Bova

    200
    0

    Dettagli Azienda

    Cantina di Bova

    La cooperativa di Bova è nata allo scopo di produrre vini tipici della zona utilizzando i vitigni autoctoni di pregio presenti nell’areale ( Calabrese, conosciuto come Nerello Calabrese, Greco bianco e Guardavalle) e nel contempo di dare un impulso alla salvaguardia del territorio creando situazioni economiche vantaggiose per gli agricoltori del comprensorio affinché riprendano la coltivazione dei vecchi vigneti che sono per lo più in stato di abbandono.

    Allo stato attuale i soci della cooperativa posseggono circa 16 ettari di vigneto,in parte reimpiantato, ed in parte in produzione, inoltre vi sono viticoltori della zona che conferiscono l’uva.

    La cantina della cooperativa è situata a Bova, uno dei cento Borghi più belli d’Italia, e sorge nei locali di un vecchio frantoio dell’800 ristrutturato, nel quale sono state mantenute le caratteristiche e i macchinari originari (macine, pressa e pompa idraulica).

    La cantina è fornita di macchine e attrezzature di ultima generazione, dalla pressa a polmone che consente di effettuare delle pressature soffici ai fermentini che consentono di far fermentare il mosto a temperatura controllata. Un altro locale ristrutturato è un vecchio palmento oggi adibito a barricaia.

    Informazioni Aziendali

    • Proprietà

      Società Cooperativa

    • Direttore

      Salvatore Pangallo

    • Responsabile Vendite

      Giovanni Crotti (Pubbliche relazioni)

    • Enologo

      Antonio Zaffina

    • Estensione Vigneti (Ha)

      16

    • Altitudine Vigneti (mslm)

      700

    • Produzione Totale

      40.000 bottiglie

    • Forma di allevamento

      Cordone speronato, alberello

    • Vini

      Ambeli IGT Palazzi,
      Scerò IGT Palazzi,
      Fengari IGT Calabria

    Dove si trova