Cantine Viola

Questo delizioso vino da meditazione, prodotto da secoli solo a Saracena esalta le qualità di uve di antico ceppo locale.

Viene citato da G. Gissing che scrive: “Ricordo solo come cosa in pieno degna dell’antica Sibari, un vino bianco chiamato Moscato di Saracena.”

Nel secolo XVI lo troviamo sulla tavola dei Pontefici romani.

Le Cantine Viola praticano l’agricoltura biologica conformemente al regolamento CEE n. 2092

Nelle nostre degustazioni lo accostiamo con successo, ai fichi secchi nelle sue molteplici varianti (antica  è la ricetta che vede questi frutti  imbottiti con mandorle, noci e bucce di limone e infornati), ed ai Panicelli di uva passa (fagottini di uva zibibbo aromatizzata con bucce di cedro, avvolta in foglie dello stesso agrume e disidratata in forno). Ottimale è l’abbinamento col cioccolato. Particolare ed estremamente gustoso è l’abbinamento con i formaggi, fra cui i pecorini non eccessivamente ed i formaggi erborinati.

Dove siamo

Cantine Viola di Luigi Viola e figli Via Roma, 18 87010 Saracena - Cosenza