Torna il Saracena Wine Festival dal 25 al 28 aprile

Organizzato dall’Amministrazione comunale di Saracena è un evento di comunità che mette in rete tutte le energie positive del territorio, aziende, associazioni e operatori culturali. Il festival continua sulla rotta della valorizzazione vino e del moscato di Saracena ed insieme dell’intero comparto enogastronomico del Pollino e calabrese con un ricco programma di degustazioni, incontri, momenti culturali, banchi d’assaggio. Quest’anno ampio spazio dedicato alla formazione con operatori di settore

 

Una storia decennale improntata alla valorizzazione del vino calabrese, al racconto dei produttori, alla conoscenza delle realtà agroalimentari del Pollino e di tutta la Calabria. Il Saracena Wine Festival ritorna per la decima edizione dal 25 al 28 aprile, finanziato dalla Regione Calabria, qualificandosi sempre più come evento di settore tra i più importanti del meridione e spazio di confronto tra gli operatori di tutto il comparto regionale e gli esperti italiani del vino. Una vetrina importante per le realtà vitivinicole calabresi che per quattro giorni trovano a Saracena, patria del moscato riconosciuto presidio Slow Food per la sua particolare tecnica di produzione, il palcoscenico ideale per dialogare con giornalisti di settore, wine lovers e grande pubblico, attraverso banchi d’assaggio e degustazioni tecniche che nella scorsa edizione hanno registrato il tutto esaurito. La formula del decennale sarà arricchita da momenti culturali, incontri dedicati, presentazione di libri e da alcuni spazi formativi dedicati ai produttori ed agli operatori, qualificando sempre più l’offerta complessiva di questa grande manifestazione del vino calabrese.

«Saracena con il Wine Festival diventa la capitale del vino regionale, sapendo coniugare l’accoglienza e la promozione del territorio con le grandi tematiche che stanno a cuore al mondo produttivo del vino e dell’agroalimentare calabrese – afferma il Sindaco, Renzo Russo – La nostra comunità è ben felice di poter diventare spazio di confronto tra le varie anime del mondo vitivinicolo calabrese, contribuendo ad implementare il sistema di relazioni e scambio tra i protagonisti del comparto agroalimentare. Questo evento, tra l’altro, ci offre la possibilità di mostrare a tutti le nostre capacità organizzative, promozionali, culturali ed associative, che all’unisono lavorano per accogliere i tanti turisti ed appassionati che sceglieranno di vivere insieme a noi questo grande momento di respiro nazionale».

Per tutta la durata dell’evento, infatti, il centro storico di Saracena si animerà con botteghe artigiane, mangiari di strada, musica e spettacoli che arricchiranno il programma della manifestazione.

 Saracena Wine Festival, finanziato dalla Regione Calabria con il fondo dedicato agli eventi culturali, vede la partecipazione di importanti partnership del comparto agroalimentare che insieme all’Associazione Produttori Moscato di Saracena impreziosiranno l’evento: l’Enoteca Regionale della Calabria, i Consorzi di Tutela dei vini Terre di Cosenza e Cirò e Melissa, Slow Food Calabria e i Produttori del Presidio della Podolica.