Gambero Rosso 2019, l’alba di una nuova era

Per il Gambero Rosso la Calabria è all’«alba di una nuova era» e nella nuova guida in uscita ad ottobre assegna ben 5 TRE BICCHIERI a 5 vini di 5 aziende calabresi. Un grande risultato per la Calabria del vino raggiunto grazie a questi vini:

Gravello ’16 – Librandi

Grisara ’17 – Roberto Ceraudo

Moscato Passito ’17 – Luigi Viola

Neostòs Bianco ’17 – Spiriti Ebbri

Pecorello ’17 – Ippolito 1845

Dall’introduzione:
«L’aumento esponenziale delle aziende vinicole in Calabria negli ultimi anni rispecchia profondamente il fervore dei vignaioli di questo territorio ricco di storia. Protagonisti del rinascimento dell’enologia calabrese sono da un lato le nuove generazioni che hanno iniziato a lavorare nelle storiche aziende di famiglia trasmettendo nuova linfa vitale; dall’altro lato tanti giovani vignaioli che con molto entusiasmo si stanno impegnando come non mai nella valorizzazione del territorio e dei vitigni autoctoni, producendo vini originali e territoriali. Così nella viticultura calabrese si comincia a sciogliere il nodo a doppio filo che ha legato a lungo questa regione al suo passato. Oggi possiamo dire che il passato è vivo, ma in un presente che si fa futuro.»

 

Clicca qua per leggere la notizia intera: