A Bianco (RC) il palio delle botti

di Saveria Sesto

A come animare il centro storico di Bianco in una calda serata agostana ci ha pensato l’Associazione Culturale Magna Grecia, presieduta da Giovanni Daniele organizzando il Palio delle Botti.

Aderendo all’iniziativa nazionale di Città Del Vino, il 12 agosto 2018 si è svolta una tappa locale che vede per la prima volta in Calabria, una tale manifestazione. Nove squadre in rappresentanza di alcune aziende agricole e di altre realtà economiche e sociali presenti nel territorio comunale si sono date appuntamento per la presentazione ufficiale sfilando in corteo dal Santuario di Maria SS. Di Pugliano fino in Piazza Cinque Martiri, luogo dove si è svolto il Palio. In testa al corteo il Sindaco di Bianco Aldo Canturi, il Vicesindaco Pasquale Ceratti, il Presidente del Consiglio Comunale Claudio Saporito e i consiglieri, mentre i Vigili urbani hanno portato lo stendardo del Comune, a seguire tutti i componenti dell’Associazione Culturale “Magna Grecia” con gli stendardi dell’Associazione e del Palio, accompagnati dal Corteo Storico della Città di Corinaldo Combusta Revixi al suono dei tamburi ed esibizione degli sbandieratori. La gara vera e propria si è svolta in tre manche di tre squadre per volta   e la finale con le tre squadre risultate vincitrici in semifinale. La sfida è stata vinta dalla squadra dell’Azienda agricola “Ceratti” i cui spingitori hanno saputo ben condurre le botti da 5 hl senza incorrere in alcuna penalizzazione e in tempo record lungo i 600 metri di percorso. Insostituibile e precisa la collaborazione dell’Associazione Cronometristi di Reggio Calabria e dei giudici di gara per il   rispetto del regolamento e l’applicazione delle penalità previste dalle norme.

La manifestazione, alla sua prima edizione, patrocinata dal Comune di Bianco, ha avuto un enorme affluenza di pubblico e soprattutto una grande approvazione per aver animato la cittadina affollata di turisti, rivitalizzato il centro storico e coinvolto anche un gruppo di spingitori al femminile di ragazze dello SPRAR di Bianco. Il plauso va all’Associazione Magna Grecia che prodigandosi con ogni mezzo, fantasia e creatività ha regalato una serata memorabile per divertimento, interesse e stimoli nuovi al mondo delle aziende, cantine e associazioni che si adoperano sul territorio.

Il Palio delle Botti conclude uno straordinario anno di attività che l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Aldo Canturi ha perseguito con ogni mezzo per dimostrare come il vino sia un motore di economia che mira alla valorizzazione del vino Greco di Bianco in tutte le sue espressioni.